Master of Food - Birra. Agrigento, 15 -16 - 22 - 23 settembre 2014

clicca su per ingrandire


Programma

Prima lezione
Presentazione del Master of Food, le caratteristiche e la geografia delle materie prime, con manipolazione e assaggio di acque, malti e luppoli. Introduzione alla degustazione, con assaggio guidato di 5 birre.


Seconda lezione
La produzione del mosto, la fermentazione, le tipologie di confezionamento, la filtrazione, la pastorizzazione, la rifermentazione in bottiglia. Degustazione di 5 birre.
 
Terza lezione
La cultura e la geografia della birra, le grandi famiglie birrarie: Lager (Germania, Repubblica Ceca, ...) e Ale (Belgio, Regno Unito, ...). L'analisi del legame tra la birra e il territorio con un approfondimento sulla situazione italiana. Degustazione di 5 birre.

Quarta lezioneLa fermentazione spontanea, l'ancestrale e meraviglioso mondo dei lambic. Indicazioni sulla conservazione delle birre, sul loro servizio (temperatura, bicchieri e tecnica) e sui loro abbinamenti. Le birre più alcoliche, da invecchiamento, o che fanno stile a sé. Degustazione di 5 o 6 birre.


In coda al corso sarà possibile programmare una visita a un micro birrificio.

Territorio, cibo, architettura - Una serata a Favara


Venerdì 29 agosto 2014 -  Favara.
La condotta Slow Food di Agrigento interviene in una serata organizzata dal comune e dalla pro loco di Favara. Viene festeggiata l'apertura di un B&B in una delle piazze più belle di Favara, piazza Garibaldi, dove c'è la chiesa del Carmine.


Piccola chiacchierata condotta dal fiduciario di Agrigento, Massimo Brucato, che coinvolge il sindaco di Favara, Rosario Manganella, l'onorevole Tonino Moscatt, l'assessore alle oolitiche del centro storico Vincenzo Agrò, il presidente della pro loco Antonio Moscato, i proprietari del B&B, Carmelo Rinoldo e Franca Arnone, il dott. Lelio Lunetta e la moglie Angela, produttori di marmellate e confetture biologiche.
Hanno contribuito alla realizzazione della serata le seguenti aziende:
Casa Vinicola Morreale (vini da uve grillo e nero d'avola)
Azienda Gramaglia (mieli millefiori e uniflorali)
Azienda La Carruba (confetture bio)
Azienda Zootecnica Costanza (formaggi di capra girgentana e misti capra-pecora)
Azienda Iniziative Agricole (olio extra vergine d'oliva)

Dopo la chiacchierata degustazione di pane e chiappe di pomodoro, salsiccia arrostita, cuscus con sugo di agnello, fichi d'india, uva, torta di frutta e torta alla ricotta, vini bianchi e rossi.

Ma se l'imago...

La cena dei cuochi

Agrigento 24 agosto 2014.





In attesa di Expo 2015, dedicato al tema dell’’alimentazione del Pianeta, un’anteprima
di quello che sarà il nostro impegno culturale del prossimo anno.
Una serata tra la Kolymbetra e la città di Agrigento per parlare del nostro cibo,
riflettere sul suo ciclo di produzione, riappropriarci del patrimonio agricolo e
zootecnico locale, ritrovare il gusto, la buona alimentazione ed il rispetto della nostra
Madre Terra!
Un’occasione preziosa per incontrare le persone che curano la bellezza del gusto, e
sanno offrirla ai nostri desideri, per ritrovare insieme a loro la ragione delle nostre
abitudini alimentari per ridare rispetto al nostro corpo ed all'ambiente in cui viviamo.
Protagonista della serata una grande cuoca siciliana, Bonetta Dell’Oglio, che trasforma
le semplici materie prime raccolte in ogni angolo della Valle dei Templi e
della Kolymbetra in indimenticabili piatti dal gusto tutto siciliano.
L’evento è organizzato dalla Locanda di Terra di Fabio Gulotta, con il patricinio
del Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi, del FAI, della Condotta Slow Food di
Agrigento e della cantina CVA di Canicattì.

Il menu

Ma se l'imago...

 Una bella locanda

 Bonetta all'opera

 Insalatina

 Chi fa i vini & consorte

 Chi li beve & consorte

 Bonetta on tv

 Sottili melanzane e robiola di girgentana

 Da sud a nord

Slow Food Day a Campobello di Licata



Serata particolare. 
Si comincia alle 19:00, con la possibilità di assaggiare vini, formaggi, birre, dolci e tante altre cose (vedi locandina) presso i piccoli stand che saranno montati nello slargo antistante il ristorante La Madonnina. Il costo di ciascuno prodotto varierà dai 2 ai 3 euro. Bisognerà acquistare dei tagliandi presso una cassa dislocata in un angolo della piazzetta.
Gli stand resteranno attivi fino a quando ci sarà gente in giro.
In una parte più tranquilla della piazzetta, alle 21:00, ci sarà una cena sfiziosa che vedrà protagonisti i cibi del territorio e tre prestigiose etichette, in rappresentanza delle tre cantine campobellesi (Bagliesi, Baglio del Cristo di Campobello, Milazzo).

The Players

















Summer Farm Party & Slow Food Day




Importante kermesse ai 7 cortili di Favara. E la Condotta sarà protagonista.
Gestirà uno spazio all'interno dei cortili festeggiando così il suo SLOW FOOD DAY 2014.

Cibo & Arte


Giovedì 26 giugno, ore 20:00, appuntamento alle Fabbriche Chiaramontane di Agrigento per una classica serata di Cibo & Arte.
Visita guidata alla mostra dedicata al maestro Moncada e poi piccolo buffet negli spazi esterni delle Fabbriche.
Questo il menu:
Insalata di "pirazzola" con caprino diGirgentana
Spiedini di cozze
Mignolate di sarde e zarche
Ventresca in agrodolce con cipolla di Giarratana
Pane e vino bianco.

Costo € 15,00
Prenotazioni entro domenica 22 giugno.

The players





Fish&Co




Clicca sull'immagine per ingrandire