Il Veneto a Realmonte



UNA CENA CON DEGUSTAZIONE DI GRANDISSIMI VINI VENETI
SELEZIONATI  DAL SOMMELIER PAOLO CAVASIN (DEGUSTATORE UFFICIALE AIS VENETO).
IN ABBINAMENTO A 6 PIATTI REALIZZATI DALLO CHEF DEL BAIA TONINO BUTERA, CON I PRODOTTI DELLA COMUNITA' DEL CIBO REALMONTESE.
LA DEGUSTAZIONE DEI VINI SARA' CONDOTTA DAL SOMMELIER PAOLO CAVASIN.

VINI IN DEGUSTAZIONE:
- BELE CASEL  Asolo Prosecco Docg  (Superiore - Extra Brut)
- MARCO LEVIS  2015 Pinot Grigio Veneto Igt 
- PAVANA Az. DE BACCO Vino Spumante (Brut Rose')
- BOCARA 2015 CAVAZZA Garganega Gambellara Classico Doc
- LA BANDINA 2011 TENUTA SANT'ANTONIO Valpolicella Doc
- PIAVE MALANOTTE 2009 Docg Ornella Molon
- FIOR D'ARANCIO Colli Euganei Docg (Spumante Dolce)

PIATTI IN DEGUSTAZIONE:
- Coddra chi Sardi, Mignulateddri e Cuddruruni
- Pralina di Ricotta, Macco di Fave Verdi e Finocchetto
- Risotto con Carciofi e Tagliolini Neri Broccolo e Vongole
- Bruciuluni
- Tasca di Agnello con Patate Schiacciate
- Trancio di Cuddruruni Duci, Fragole al Moscato e Perfetto alle Mandorle

    IL COSTO DI PARTECIPAZIONE E' € 40,00. (€ 35,00 PER I SOCI AIS/SLOW FOOD).

PER PARTECIPARE ALL'EVENTO E NECESSARIA LA PRENOTAZIONE ENTRO IL 27/04/2017 (MAX 40 POSTI)

L'altro nero d'Avola



Ma se l'imago...

 In attesa

Bianco da nero d'Avola 

 Seminario

Rosato di Grotte 

Degustatori 

Passa di Nero

Una giornata Slow (Wine)


Data: 26 marzo 2017 (domenica)
Ora: partenza ore 9:00
Tema: visita alla bellissima azienda vitivinicola (con annessa cantina) delle Tenute Lombardo - Serradifalco (CL). Di seguito pranzo al ristorante La Madonnina di Campobello di Licata.

Previste:
- visita alla cantina e al casale di accoglienza 
- degustazione vini
- trasferimento al ristorante La Madonnina
- pranzo (sotto il menu)
Menu:
Carciofo ripieno alla mandorla con quadro di specialità (Presìdi Slow Food e altro dal territorio) 
Cavatelli fave e ricotta 
Maccheroncello con ragu' di suino nero dei nebrodi
Capretto ai carciofi con tortino di broccoli
Dolce (Il velo di Costanza - novità)

Costo 35,00 € per chi parte da Agrigento in auto
40,00 € per chi fruisce del bus che parte alle 9:00 da La Madonnina

Ma se l'imago...

Nel luogo dell'accoglienza








In cantina











La Madonnina






Autoscatto



Mandorlo Slow/8 - 12 marzo 2017

L'ultimo giorno



Si chiude con il mercato. Ci sono ancora i Presìdi (Maiorchino, Capra Gigentana, Cipolla Paglina di Castrofilippo, Cuddrireddra di Delia, Fragolina di Sciacca e Ribera), i grandi aceti invecchiati siciliani, i liquori dei Nebrodi e i tanti prodotti di qualità degli amici di Made al Sud.
La chiesa di San Pietro, che nei giorni scorsi ha ospitato le scuole (Dieta Mediterranea, cibo, gusto) ed è stata teatro di fantastici Laboratori del Gusto, oggi ritrova il silenzio e da accoglienza a due antichi carretti siciliani. Mentre per le vie di Agrigento sfileranno i gruppi folk della Festa del Mandorlo, saremo qui per offrirvi una Sicilia fatta di passione e rispetto per la Terra.

Mandorlo Slow/7 - 11 marzo 2017

Il mercato Slow


Il mercato
(sagrato della chiesa di San Pietro, tutto il giorno)

Presenti: la cipolla paglina di Castrofilippo, i formaggi di capra girgentana, la fragolina di Sciacca e Ribera, i formaggi di razza modicana, il maiorchino, l'aglio di Nubia, la cuddrireddra di Delia (tutti Presìdi Slow Food), l'aceto invecchiato siciliano, i prodotti di qualità di Made al Sud, il liquore delle nocciòle dei Nebrodi.

Il laboratorio 
(chiesa di San Pietro, alle 19:00)

I vini "naturali" agrigentini.
- Il Merlonero della Fattoria Vassallo
- Il nero d'Avola di Peppe Cipolla
- I nero d'Avola della famiglia Gueli (Calcareus e Erbatino)
In accompagnamento: zuppa di fagioli, salsiccia di Aragona e verdure di stagione, formaggi importanti (caciocavallo di razza modicana, Maiorchino - ambedue Presìdi - e pecorino dei Nebrodi).
Costo 10,00 €

Mandorlo Slow/6 - 10 marzo 2017

La Scuola Slow (chiesa di San Pietro, la mattina)


Il mercato
(sagrato della chiesa di san Pietro, tutto il giorno)

Tanti Presìdi oggi: la cipolla paglina di Castrofilippo, i formaggi di capra girgentana, la fragolina di Sciacca e Ribera, i formaggi di razza modicana, il maiorchino, l'aglio di Nubia, la cuddrireddra di Delia.
E poi l'aceto invecchiato siciliano, i tanti prodotti di qualità di Made al Sud, il liquore delle nocciòle dei Nebrodi.

Il laboratorio 
(chiesa di San Pietro, alle 19:00)

Le birre artigianali Vittoria.
Salute Assai (in anteprima sssoluta), Grazie Mille, Marinette, Tempora.
Queste le birre presentate da Pier Paolo Licitra, titolare e mastro birraio del "cantirrificio" Vittoria.
Ad accompagnarle mandorle tostate e salate e chips di patate, ficu di capra girgentana in macco di fave e arancia disidratata, gamberone crudo speziato co timo selvatico, capocollo con aceto invecchiato siciliano.
Costo 10,00 €